Blog, Floriterapia

Hibbertia: il rimedio per la rigidità, soprattutto per gli spiritualisti fanatici…

Come molti fiori di colore giallo, questo rimedio è inerente all’intelletto. Hibbertia è per coloro che divorano informazioni e filosofie e che hanno un grande desiderio di imparare, studiando costantemente libri e partecipando a corsi. Si tratta di soggetti estremamente severi con se stessi, in particolare rispetto alla propria ricerca del sapere, fino a diventare fanatici.

imp2157

Tuttavia, lo sforzo per approfondire le proprie conoscenze ha unicamente lo scopo di migliorar se stessi, per sentirsi superiori agli altri. Solo in apparenza queste persone integrano tutte le idee e le informazioni che assorbono; in realtà il loro impegno si riduce a semplice nozionismo o a esercizio intellettuale. Questi individui non cercano un modo pratico di utilizzare tali conoscenze, ma sono convinti che una cultura superiore a quella degli altri li renda migliori. Raccolgono informazioni dalle fonti più disparate, afferrando brandelli di sapere da diversi insegnanti e guru.

Tutte queste informazioni, però, non derivano da un’esperienza diretta e il risultato finale rischia di essere quello di venire schiacciati da esse, senza una reale comprensione o conoscenza.

Albert Einstein sosteneva che “il pensiero logico non ci porta alla comprensione del mondo empirico; l’intera conoscenza della realtà parte dall’esperienza e in essa vi si conclude”.

L’energia di questi individui si focalizza maggiormente nella testa rispetto ad altre parti del corpo, in particolare il cuore.

L’aspetto positivo dell’Essenza Hibbertia è l’integrazione di informazioni e di idee con un’esperienza diretta che coinvolge l’intuito. Tutto ciò con lo scopo di ottenere un equilibrio che darà come risultato l’accettazione, la fiducia in sè, nelle qualità e nelle potenzialità del proprio bagaglio culturale, senza voler primeggiare sugli altri.

Quest’Essenza è per coloro che sono inflessibili specialmente nel seguire i propri ideali, dimostrando auto-rifiuto e auto-repressione. Questa rigidità mentale è spesso riflessa in una rigidità corporea. E’ interessante il parallelismo con il rimedio Rock Water del repertorio di Bach.

Sul piano fisiologico, aiuta a regolare e bilanciare le paratiroidi il cui ormone controlla il metabolismo del calcio e del fosforo.

fonte: Green Remedies

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...